Impianti Climatizzazione

RIPARAZIONE
RICARICA GAS
SANIFICAZIONE
PULIZIA FILTRI

RICHIEDI UN INTERVENTO

CENTRO ASSISTENZA MULTIMARCHE

assistenza climatizzatori roma

** PER I NOSTRI CLIENTI: DOPO 3 MESI DAL NOSTRO INTERVENTO HAI UN NUOVO GUASTO? INSTALLA UN NUOVO CLIMA E TI SCALIAMO IL PREZZO DEL VECCHIO INTERVENTO

controllo amperometrico climatizzatori

VERIFICHE AMPEROMETRICHE

Gli sbilanciamenti di tensione sono verificabili grazie a determinate apparecchiature. Chiedi ad un tecnico certificato

sanificazioni e pulizia filtri climatizzatori

SANIFICAZIONI

Sanificazione batteria refrigerante, pulizia filtri e componentistica. Allontana virus, batteri, contagi e infezioni

ricarica gas climatizzatori

RICARICHE GAS

Il gas nel condizionatore è un elemento essenziale per il funzionamento sia a caldo che a freddo. Richiedi dell'R32, R410, R407, R422

installazione climatizzatori

INSTALLAZIONE

Installazione climatizzatori a prezzi scontatissimi. Richiedi informazioni al nostro centralino e come ottenere sconti e detrazioni fiscali

Impianti Climatizzazione

Impianti Climatizzazione

Gli impianti di climatizzazione devono innanzitutto essere stati prodotti secondo le normative vigenti e deve avere il marchio di qualità IMQ, il marchio CE o un marchio riconosciuto dall’Unione Europea.

Per definire in modo chiaro cosa sono gli impianti di climatizzazione è bene riassumere le differenze tra condizionatore, climatizzatore, deumidificatore e purificatore:

  • I condizionatori raffreddano l’aria ma non ne garantiscono il ricambio;
  • I climatizzatori assicurano il riciclo dell’aria, la filtrano e la purificano e la riscaldano;
  • I deumidificatori sottraggono umidità all’aria;
  • I purificatori filtrano l’aria e la restituiscono privata da smog, polline ed altre particelle.

Gli impianti di climatizzazione può essere fisso o portatile. Quello fisso, potente e praticamente silenzioso si definisce “monosplit” (nel caso di un solo apparecchio che climatizza soltanto una parte dell’appartamento), oppure “multisplit” (nel caso di due o più apparecchi che climatizzano un intero appartamento).

Tutti e due i tipi sono costituiti da una unità esterna (compressore) ed una interna (evaporatore).

Il compressore andrà posizionato esternamente ma mai a direzione della luce del sole per evitare di sovraffaticarlo, l’evaporatore, installato all’interno, presenta generalmente un design gradevole che si addice ad ogni ambiente.

Gli impianti di climatizzazione possono essere installati a parete, a soffitto, ad angolo, a pavimento o ad incasso; un climatizzatore a pompa di calore vi riscalderà in inverno.

I climatizzatori portatili possono essere “monoblocco” e allora non prevedono spese di installazione essendo pronti all’uso, hanno però lo svantaggio di non essere molto silenziosi, oppure “monosplit”, più potenti e silenziosi dei primi, ma che necessitano di un compressore esterno e quindi di lavori di muratura.

I climatizzatori portatili di ultima generazione, hanno caratteristiche simili a quelli fissi, per quanto attiene la programmazione della temperatura e possono costituire quindi una valida alternativa ai tradizionali impianti di climatizzazione.